Conall

Tutii i ccolori dei cavolfiori all'ingrosso

Mille sfumature di cavolfiore

Viola, giallo o bianco. Conosciuto sin dall’antichità per le sue proprietà benefiche e curative, il cavolfiore è un ortaggio dal sapore unico ed inconfondibile, presente in natura in moltissime varietà. Si compone di un fusto ricco di larghe foglie verdi che circondano un cespo tondeggiante dalle tipiche sembianze floreali, come suggerisce il nome.

Le diverse sfumature del cavolfiore sono sempre più richieste dagli appassionati di cucina per preparare ricette sfiziose e colorate, dalla più classica alla più vivace.

Il cavolfiore bianco

Il cavolfiore bianco è una varietà di cavolo ampiamente diffusa. È un alimento povero di calorie e ricco di proprietà nutritive, tra cui fosforo, calcio, potassio, ferro, acido folico e vitamine B, C, K. Contiene principi antiossidanti e antinfiammatori e si presta facilmente a diversi piatti e tipi di cottura, da quella al vapore, a quella forno.

Il cavolfiore viola

Una varietà dal colore intenso, per piatti dall’effetto coreografico. La tinta violacea del corimbo del cavolfiore si deve all’alta presenza di antociani e carotenoidi, antiossidanti naturali che lo rendono un ortaggio ricco di benefici per l’organismo, aiutandolo contro i radicali liberi e l’invecchiamento delle cellule.

Il cavolfiore giallo

La naturale colorazione gialla è dovuta all’alta presenza di betacarotene, lo stesso pigmento vegetale contenuto nella carota, che si traduce dal punto di vista nutrizionale in una presenza più elevata di vitamina A, fondamentale per la vista, le ossa e il sistema immunitario. Le origini geografiche di questa particolare versione di cavolfiore vengono ricondotte al Canada.

Qualunque sia il colore di cavolfiore all’ingrosso che stai cercando, il team di Due Erre è a disposizione per aiutarti nella selezione delle varianti più giuste per soddisfare le richieste dei tuoi clienti.